Ultima modifica: 9 Febbraio 2021

Spaiati alla primaria

Giornata dei calzini spaiati: tutti uguali, tutti diversi, tutti importanti

Venerdì 5 febbraio 2021 la scuola primaria di Roè Volciano e la scuola primaria di Vobarno hanno celebrato la “Giornata dei calzini spaiati”, una giornata che coinvolge grandi e piccini nello spirito più semplice dell’amicizia e del rispetto degli altri, della solidarietà e della specialità di ognuno di noi. 

I calzini spaiati sono una metafora della diversità in quanto colore, lunghezza, forma e dimensione non cambiano la natura delle cose: sempre calzini restano.

Quest’anno più di sempre ci sentiamo tutti calzini spaiati e ci sentiamo un po’ soli. Però, come i calzini spaiati non perdono mai la speranza di ritrovarsi, così noi non vediamo l’ora di ritrovarci, riabbracciarci e stare di nuovo insieme!

Tutti gli alunni, i docenti e il personale scolastico, in un clima di gioiosa collaborazione, hanno indossato calzini spaiati e si sono divertiti ad abbellire il plesso con coloratissimi calzini appesi su fili. Al motto di “tutti uguali, tutti diversi, tutti importanti” le due scuole si sono tinte di mille colori: calze rosse, bianche e blu, lunghe, corte, a righe o a cuori…ognuno unico e speciale!

Le insegnanti hanno proposto filastrocche, canzoni, cortometraggi e poesie che hanno fornito un input per avviare riflessioni sull’importanza di guardare all’altro senza giudicare accettando e accogliendo la diversità come caratteristica che accomuna tutti. 

Gli alunni hanno partecipato all’iniziativa con molto entusiasmo e si sono divertiti a far immortalare i loro calzini buffi e fantasiosi in divertenti scatti fotografici.  

La giornata si è rivelata un antidoto alla sensazione di solitudine che stiamo vivendo in questo difficile momento, simile a quella di un calzino che ha smarrito il compagno, ci siamo sentiti tutti un po’ più vicini, diversi ma uguali, unici e speciali.

SIAMO FATTI DI-VERSI PERCHÉ SIAMO POESIA